Svelato il programma dei FIA Motorsport Games 2019 mentre si avvicina la resa dei conti internazionale

30 **August** 2019

È stata svelata la prima bozza del programma dell’edizione 2019 dei FIA Motorsport Games, con numerose attività che assicureranno uno spettacolare debutto del nuovo evento internazionale.

La città di Roma ospiterà l’evento del 1-3 novembre, mentre il vicino Circuito di Vallelunga sarà la sede dell’attività in pista dove i concorrenti provenienti da ogni parte del mondo cercheranno di assicurarsi un posto sul podio. Medaglie d’oro, d’argento e di bronzo saranno assegnate ai primi tre classificati nelle sei differenti categorie, con l’orgoglio nazionale in gioco nella GT Cup, Touring Car Cup, Drifting Cup, F4 Cup, Karting Slalom Cup e Digital Cup.

I risultati contribuiranno a formare il medagliere, con la migliore nazione premiata col trofeo inaugurale dei FIA Motorsport Games durante la cerimonia di chiusura. L’evento sarà promosso e organizzato da SRO Motorsport Group in collaborazione con la FIA, l’organo che governa il motorsport mondiale.

Giovedì 31 ottobre, i controlli amministrativi e le verifiche tecniche avranno luogo al Circuito di Vallelunga. Successivamente quel giorno la sfilata nel centro di Roma vedrà un grande numero di vetture da corsa muoversi sulle strade della Capitale, mentre tutti i concorrenti parteciperanno al briefing pre-gara. La giornata culminerà nella Cerimonia di Apertura a Roma, che rappresenterà un degno inizio per l’edizione inaugurale dei FIA Motorsport Games.

L’attenzione passerà poi alla pista da venerdì 1 novembre, con le prime sessioni di prove libere che avranno luogo per le categorie GT e F4. L’evento GT rappresenta un’evoluzione della FIA GT Nations Cup dello scorso anno, disputata con successo al Bahrain International Circuit. Ci sarà anche grande interesse per la monoposto di F4, che è stata disegnata e costruita specificamente per la FIA da KC Motor Group (KCMG). Sarà la prima monoposto ibrida al di fuori della Formula 1 e la prima auto con specifiche di F4 a montare il sistema di sicurezza Halo.

Anche la Digital Cup prenderà il via il venerdì mattina e continuerà nel pomeriggio. La competizione virtuale utilizzerà il gioco della PlayStation 4 Gran Turismo Sport, così come i sistemi sviluppati dalla Polyphony Digital Inc. per il FIA Gran Turismo Championship. 

Dopo pranzo ci saranno un paio di sessioni di prova per la Touring Car Cup, che promette di essere caratterizzata da una grande varietà di marche aderenti alle specifiche tecniche della piattaforma internazionale TCR. Nel pomeriggio ci sarà anche il secondo turno di prove delle GT e delle F4. In serata, la Drifting Cup scenderà in pista per le prove e le qualifiche sotto i riflettori, utilizzando il rettifilo principale e la sezione compresa tra curva dieci e curva quattordici del circuito di Vallelunga.

L’entusiasmo crescerà ulteriormente sabato 2 novembre, con l’assegnazione delle prime medaglie in serata. Tuttavia la mattina sarà dominata dalle qualifiche, con le sessioni delle Turismo, F4 e GT. Nel frattempo, la Karting Slalom Cup scenderà in pista con le prime sessioni di prove prima di pranzo. Queste saranno caratterizzate da coppie miste maschili e femminili, con età compresa tra i 14 e i 16 anni e nessuna licenza o esperienza richiesta.

Nel pomeriggio è prevista ancora più azione. La F4 Cup scenderà in pista per una gara di qualifica di 20 minuti, mentre le auto Turismo disputeranno una manche della durata di 25 minuti +1 giro. L’evento principale di sabato pomeriggio sarà la gara di qualifica da 60 minuti per la categoria GT Cup, mentre ci sarà anche la qualifica per i giovani piloti della Karting Slalom Cup e un’altra sessione di prove per i piloti della Digital Cup. 

Sabato sera, la Drifting Cup entrerà in una fase cruciale con i round a eliminazione e la finale decisiva. Anche le medaglie del torneo Digital verranno decise con una qualifica e una finale. Dunque, entro la fine della giornata verranno assegnati i primi due set di medaglie. 

Il resto sarà deciso nel corso di domenica 3 novembre. La mattina ci saranno una seconda gara di qualifica di 60 minuti per le GT Cup, al termine della quale verrà resa nota la griglia di partenza per la finale. Inoltre, avrà luogo la gara principale di F4 e anche la Karting Slalom Cup giungerà alla conclusione con i suoi round ad eliminazione e la finale, che continuerà nel pomeriggio.

Infine, nel pomeriggio di domenica, la competizione terminerà con le ultime due finali. Per la Touring car ci sarà una gara di 30 minuti +1 giro. Nella GT Cup, la conclusiva gara principale sarà una battaglia di 60 minuti per la gloria. Quella sera, i FIA Motorsport Games si concluderanno ufficialmente con la Cerimonia di Chiusura e l’assegnazione dei premi che avranno luogo a Roma, dove alla nazione di maggior successo verranno riconosciute le proprie conquiste.

Ulteriori dettagli sull’edizione 2019 dei FIA Motorsport Games saranno rivelati durante le prossime settimane, compreso un elenco dei partecipanti e i fornitori tecnici per l’evento di fine stagione. 

 ___