La Russia ha confermato la sua intera formazione per la prima edizione dei FIA Motorsport Games a Roma.

6 **September** 2019

La Russia ha confermato la sua intera formazione per la prima edizione dei FIA Motorsport Games a Roma.

Il team Russia disputerà tutte e sei le categorie previste nell’evento che si disputerà in data 1-3 novembre con degli atleti iscritti in GT Cup, Touring Car Cup, Formula 4 Cup, Drifting Cup, Karting Slalom e Digital Motorsport. L’Autodromo di Vallelunga ospiterà la competizione internazionale che vedrà i concorrenti sfidarsi per le medaglie d’oro, argento e bronzo nelle sei distinte categorie.

I piloti russi selezionati sono I seguenti:

  • Denis Bulatov e Rinat Salikhov spiccheranno al volante della Ferrari 488 GT3 nella GT Cup. Bulatov, categorizzato Silver, e Salikhov, Bronze, giunsero quarti nell’edizione del 2018 della FIA GT Nations Cup in Bahrain. I due sono anche compagni nel Blancpain GT Series.
  • Klim Gavrilov sarà il rappresentante del suo stato nella Touring Car Cup. Pilota diciannovenne, è attualmente impegnato nella lotta al titolo nazionale, ma è stato anche protagonista nel TCR Europa e Italia, dove ha già vinto quest’anno.
  • Il sedicenne Pavel Bulantsev correrà nella F4 Cup. Già vicecampione nel 2017 nella classe del CIK-FIA European Championship attualmente è primo in classifica nella SMP F4 Championship.
  • Ilya Fedorov, tetracampione russo nella Drift Series sarà il rappresentante della Drifting Cup. Olesya Vashchuk e Vladislav Bushuev prenderanno parte alla Karting Slalom Cup, mentre nella Digital Cup Vasily Anufriev completa la formazione.


Il risultato di ogni categoria contribuirà alla composizione finale del medagliere, con le miglior Federazioni Automobilistiche Nazionali (ASN) che saranno premiate nella cerimonia di chiusura a Roma dei FIA Motorsport Games.