La Russia vince l’edizione inaugurale dei FIA Motorsport Games a Vallelunga

3 Novembre 2019

-          Le sei medaglie d’oro sono andate ad altrettante Associazioni Sportive Nazionali

-          La cerimonia di chiusura ha sancito la fine dei tre giorni di gare

 

Altre due medaglie – una delle quali d’oro – hanno permesso alla Russia di diventare la vincitrice dell’edizione inaugurale dei FIA Motorsport Games nel terzo e ultimo giorno di competizione a Vallelunga.

 

La vittoria di Klim Gavrilov nella Touring Car Cup e la medaglia di bronzo del Karting Slalom Cup di Olesia Vashchuk e Vladislav Bushuev hanno permesso alla Russia di scalare il medagliere dopo il terzo posto di Ilia Fedorov nella Drifting Cup la scorsa notte.

 

Australia e Italia hanno terminato seconde a pari merito, con un oro e un bronzo a testa, mentre il terzo posto è stato condiviso da Olanda, Ucraina e Giappone, che hanno vinto solo una medaglia d’oro.

 

Tutti i medagliati, inclusi quelli della Digital Cup e della Drifting Cup di sabato, sono stati celebrati nel corso della cerimonia di chiusura a Vallelunga, dove è ufficialmente giunta al termine la prima edizione dei FIA Motorsport Games.

 

Victor Kiryanov, Presidente della Federazione Automobilistica Russa: “Sono molto orgoglioso dei miei piloti e di chiunque ci abbia aiutato questo fine settimana. Sono anche molto orgoglioso della Federazione Russa e del loro supporto, senza il quale questa vittoria non sarebbe stata possibile. Vorrei ringraziare il Presidente della FIA Jean Todt, per aver creato questa competizione e devo fare i miei complimenti alla Federazione Italiana per aver ospitato la prima edizione dei FIA Motorsport Games. È stato un grande evento”.

 

TOURING CAR CUP – ORO: RUSSIA | ARGENTO: BELGIO | BRONZO: SLOVACCHIA

 

Klim Gavrilov ha portato la Russia in cima al medagliere dei FIA Motorsport Games, trasformando i punti conquistati nelle due manche della Touring Car Cup in oro. La vittoria in gara 2 di Gilles Magnus ha portato la seconda medaglia d’argento per il Belgio, mentre Mato Homola ha preso il bronzo per la Slovakia.

 

Due periodi di safety car e una leggera pioggia hanno giocato un ruolo importante nel rendere divertente e combattuta la seconda gara di Vallelunga, in cui Magnus ha brillato ottenendo la vittoria dalla pole position, che ha obbligato Gavrilov a chiudere in piazza d’onore.

 

Nelle battute finali Tom Coronel ha messo sotto pressione il pilota russo, rendendogli la vita difficile, ma Gavrilov ha resistito vincendo la medaglia d’oro che ha permesso alla Russia di laurearsi campione dei FIA Motorsport Games.

 

GT CUP – ORO: GIAPPONE | ARGENTO: POLONIA | BRONZO: AUSTRALIA

 

Hiroshi Hamaguchi e Ukyo Sasahara del Giappone hanno vinto la medaglia d’oro della GT Cup trionfando nel diluvio. Hamaguchi è scattato dalla terza posizione, ma si è presto portato in testa alla corsa e ha ceduto la vettura a Sasahara con un grande vantaggio.

 

A causa della pioggia battente, la maggior parte della seconda metà di gara è stata disputata dietro la safety-car, ma Sasahara non ha avuto problemi a gestire anche i momenti di bandiera verde.

 

La Polonia ha ottenuto la medaglia d’argento dopo essere partita dalla pole position, premiando la costanza di Andrzej Lewandowski e Artur Janosz, mentre l’Australia ha conquistato il bronzo grazie ad una guida accorta di Stephen e Brenton Grove, padre e figlio.

 

FORMULA 4 CUP – ORO: ITALIA | ARGENTO: GERMANIA | BRONZO: FINLANDIA

 

Andrea Rosso ha ottenuto la vittoria nella gara finale della Formula 4 Cup, assicurando la seconda medaglia e il primo oro dei FIA Motorsport Games all’Italia.

 

Il tedesco Niklas Krutten e il finlandese William Alatalo hanno completato il podio sfruttando un periodo di safety-car che ha fatto fallire le speranze di Ido Cohen, al comando per la maggior parte della gara.

 

L’israeliano è partito dalla pole position e ha controllato la prima metà di corsa, iniziata con l’asfalto bagnato che andava però asciugandosi, ma ha ceduto la testa della gara ai danni di Rosso quando mancavano cinque minuti. Cohen ha poi perso parecchio terreno, quando dopo la seguente neutralizzazione Krutten e Alatalo lo hanno infilato in rapida sequenza.

 

KARTING SLALOM CUP – ORO: OLANDA | ARGENTO: BELGIO | BRONZO: RUSSIA

 

Nina Pothof e Bastiaan van Loenen hanno ottenuto la medaglia d’oro nel Karting Slalom Cup ai FIA Motorsport Games, battendo i rivali del Belgio in una finale serrata. Dopo la giornata di sabato solo otto nazioni sono rimaste in corsa per le medaglie, con soli tre round domenica per assegnare l’oro a Vallelunga.

 

L’Olanda ha prevalso in una sfida serrata in cui la costanza ha avuto la meglio rispetto alla velocità.

 

Antoine Morlet, che condivideva l’equipaggio belga con Manon Degotte, ha dato prova di essere molto competitivo, facendo segnare l’incredibile tempo di 48.929s. I piloti olandesi sono rimasti vicini, tuttavia, e grazie agli sforzi di Pothof e Van Loenen si sono aggiudicati la vittoria con il margine di 3.925s, sufficiente per regalare all’Olanda la prima medaglia d’oro dei FIA Motorsport Games.

 

Olesia Vashchuk e Vlasislav Bushuev hanno aggiunto un bronzo al medagliere della Russia battendo il Portogallo nella finale valida per il terzo e quarto posto.